Translate - Now!

domenica 8 gennaio 2017

Khoresh-e Gheymeh - خورش قیمه


Uno dei khoresh della cucina persiana è il “gheymeh”.

Khoresh  خورش
spesso questa parola è scritta e pronunciata come 
Khoresht خورشت
pronuncia errata, ma molto diffusa.

Bocconcini di manzo stufati in un sughetto di “lappeh” , lime essiccati e spezie, servito con patate a sigaretta fritte.

lappeh  لپّه

I lappeh sono dei ceci iraniani sbucciati. Sembrano lenticchie, hanno la stessa grandezza, ma il sapore è inconfondibilmente quello dei ceci. 

I lime essiccati si usano anche nel ghormeh sabzi.

Cucinare il Gheymeh è semplice. Soffriggete i bocconcini di manzo, aggiungete le spezie - l’immancabile curcuma- per qualche minuto. Poi, metteteli a stufare con la passata di pomodoro, i lappeh, i lime essiccati. Potete usare anche la pentola a pressione.

E questo è il risultato. 


gheymeh



gheymeh


Davvero buonissimo.

Se ne fate tanto, il resto potete congelarlo per quei giorni in cui non vi va di cucinare.

La cucina persiana ha un pregio: non serve avere una dose esatta, cucinare a occhio va benissimo, il risultato è sempre buono.


Nessun commento:

Posta un commento

Kardan vs anjām dādan

Il verbo fare in persiano può essere kardan oppure anjām dādan. Il verbo kardan si usa anche con dei sostantivi per comporre nuovi ver...