Translate - Now!

domenica 5 giugno 2016

Dovere - Baayad

Avevamo già affrontato come esprimere il “dovere” in persiano. Qui: http://tutfaranghi.blogspot.de/2014/09/volere-e-potere-e-dovere.html per ripassare.

Facciamo degli esempi semplici per ripassare l’uso di baayad - dovere.


Es. Devo fare tante cose

من باید کارهای زیادی بکنم     انجام بدم

man baayad karhaye ziaadi bekonam - anjaam bedam

(bekonam - anjaam bedam sono intercambiabili, anche se è preferibile anjaam bedam)



Devo andare

باید برم

(man) baayad beram



Non devo andare


باید نرم  

نباید برم

(man) baayad naram

(man) nabaayad beram


Devo lavare i piatti


man baayad zarf’ha ra beshuram

من باید ظرف ها را بشورم


Non devo lavare i piatti 


man nabaayad zarf’ha ra beshuram

من نباید ظرف ها را بشورم

man bayaad zarf’ha ra nashuram

من  باید ظرف ها را نشورم

La differenza tra la prima e la seconda frase negativa è la seguente.
Nel primo caso, la negazione è su chi deve lavare i piatti: non devo lavare i piatti (perché non è il mio turno, tocca a qualcun’altra)
Nel secondo caso, la negazione è sui piatti: non devo lavare i piatti (perché i piatti sono già puliti o non vanno toccati).

Regola:

soggetto + baayad + (ogetto) + b-verbo coniugato

Se volete ripassare ra qui c’è la spiegazione:



Nessun commento:

Posta un commento

Kardan vs anjām dādan

Il verbo fare in persiano può essere kardan oppure anjām dādan. Il verbo kardan si usa anche con dei sostantivi per comporre nuovi ver...