Translate - Now!

domenica 5 giugno 2016

Dovere - Baayad

Avevamo già affrontato come esprimere il “dovere” in persiano. Qui: http://tutfaranghi.blogspot.de/2014/09/volere-e-potere-e-dovere.html per ripassare.

Facciamo degli esempi semplici per ripassare l’uso di baayad - dovere.


Es. Devo fare tante cose

من باید کارهای زیادی بکنم     انجام بدم

man baayad karhaye ziaadi bekonam - anjaam bedam

(bekonam - anjaam bedam sono intercambiabili, anche se è preferibile anjaam bedam)



Devo andare

باید برم

(man) baayad beram



Non devo andare


باید نرم  

نباید برم

(man) baayad naram

(man) nabaayad beram


Devo lavare i piatti


man baayad zarf’ha ra beshuram

من باید ظرف ها را بشورم


Non devo lavare i piatti 


man nabaayad zarf’ha ra beshuram

من نباید ظرف ها را بشورم

man bayaad zarf’ha ra nashuram

من  باید ظرف ها را نشورم

La differenza tra la prima e la seconda frase negativa è la seguente.
Nel primo caso, la negazione è su chi deve lavare i piatti: non devo lavare i piatti (perché non è il mio turno, tocca a qualcun’altra)
Nel secondo caso, la negazione è sui piatti: non devo lavare i piatti (perché i piatti sono già puliti o non vanno toccati).

Regola:

soggetto + baayad + (ogetto) + b-verbo coniugato

Se volete ripassare ra qui c’è la spiegazione:



Nessun commento:

Posta un commento

Baghali polo

Un piatto che non mi stancherei mai di mangiare è baghali polo. Baghali polo significa riso alle fave. Ottimo, semplice e vegetari...