Translate - Now!

venerdì 2 gennaio 2015

Tehran - Borje Milad vs Borje Azadi

Tehran ha due torri simbolo. Oppure aveva. Dipende sempre dai punti di vista.

La piazza con la torre più famosa è, almeno per me e anche svariati film tra l’altro, Piazza della Libertà o Piazza Azadi. 
Situata a sud doveva fungere da porta d’ingresso alla città. Siccome non è proprio una zona in di Tehran, hanno pensato bene, non so quale genio, di spostare la torre simbolo più o meno al centro nord di Tehran, Borje Milad. 

Borje Azadi

Borje Milad - interno




La torre Milad non è diversa dalle mille torri che trovi negli Stati Uniti. A me sembrava lo Space Needle di Seattle. In entrambi abbiamo la panoramica circolare dove il vento tira fortissimo e di sera muori di freddo, con relativo ristorante girevole carissimo, negozietti, bar, qualche mostra.

Space Needle - Seattle
Con tutto rispetto, Borje Milad è abbastanza insulsa. Nel senso che è uguale a mille altre città, non ha niente di speciale, la trovi ovunque.

Borje Azadi no. La trovi solo a Tehran. E per me è stupenda.



Compendio di lingua e cultura persiana:

Torre Azadi o Torre della Libertà: برج آزادی

Costruita nel 1971 dall’architetto Hossein Amanat per festeggiare il 2500 anniversario delle fondazione dell’impero achemenide su richiesta dello Shah Mohammad Reza Pahlavi.

Inizialmente conosciuta come Shahyaad Aaryaamehr, ovvero Torre commemorativa del Re, dopo la rivoluzione rinominata appunto Torre della Libertà.

La Torre è in marmo bianco di Esfahan.

Torre Milad: برج میلاد


Costruita nel 2008, fa parte della “The Tehran International Trade and Convention Center.”



Nessun commento:

Posta un commento

Baghali polo

Un piatto che non mi stancherei mai di mangiare è baghali polo. Baghali polo significa riso alle fave. Ottimo, semplice e vegetari...