Translate - Now!

venerdì 7 novembre 2014

Proverbi




.دو صد گفته چون نیم کردار نیست

کردار = kerdaar, azione
نیم = nim, metà
گفته = gofte, parola


Letteralmente significa, 200 parole non valgono la metà di un’azione.
Il significato è abbastanza chiaro: poche parole e più fatti.


***********************

.تهی دست رو سیاه است

رو سیاه  = rusiyaah, disgrazia/caduto in disgrazia (letteralmente, faccia nera)
تهی دست = tohidast, indigente (letteralmente, mani vuote)

Letteralmente, il povero si vergogna. 
Questo detto non è molto popolare e il significato è un po' incerto. Probabilmente non si usa più nella lingua di tutti i giorni.


***********************

.سیلی نقد به حلوای نسیه است


 حلوا = halvaa, budino
نسیه = nisiye, in prestito
سیلی = sili, schiaffo
نقد = naghd, soldi/moneta
به = beh, migliore

Piccolo inciso. Nesie è il nostro “pagherò” cambiario, che non esiste più nella nostra finanza, ma io lo avevo studiato a economia aziendale alle superiori.

Letteralmente significa, uno schiaffo con i soldi è meglio delle caramelle in “pagherò”.

Anche se si parla di soldi, i soldi non c’entrano: meglio fare qualcosa che promettere e non fare niente.



***********************


.مار گزیده از ریسمان سیاه و سفید می ترسد

 گزیده = gazide, morso
ریسمان = rismaan, corda
ترسیدن = tarsidan, aver paura
مار = maar, serpente

Letteralmente, chi è stato morso dal serpente, ha paura della corda a strisce. Noi la diciamo leggermente diversa, chi è stato morso dalla vipera, ha paura anche della lucertola.

***********************

.گندم از گندم بروید، جو ز جو

روییدن = ruidan, crescere
گندم = gandom, grano
جو = jo, orzo

Letteralmente, il grano darà grano, l’orzo darà l’orzo. Anche qui, lo diciamo quasi uguale: sotto la ficora nasce la ficorella. Lo so, molto dialettale, ma i dialetti sono il cuore pulsante d’Italia. In italiano, tale padre tale figlio.

Alla prossima puntata.


P.s. con questa lezione abbiamo iniziato il libro 4!

Nessun commento:

Posta un commento

Kardan vs anjām dādan

Il verbo fare in persiano può essere kardan oppure anjām dādan. Il verbo kardan si usa anche con dei sostantivi per comporre nuovi ver...