Translate - Now!

giovedì 19 giugno 2014

Corpo umano, parte 2



Per la prima parte del corpo umano dovete cliccare al link seguente:


Ecco a voi la seconda parte:


مو = mu, capelli
گیسو = gisu, ricci - boccoli
شانه = shaane, pettine
مرتب کردن = moratab kardan, sistemare
طاس = taas, calvo
رنگ کردن = rang kardan, tingere
ابرو = abru, sopracciglio
سبیل = sibil, baffi
ریش = rish, barba
مژه = mozhe, ciglia
دراز = deraaz, lungo
روییدن = ruidan, crescita
قیچی = gheichi, forbici
پیشانی= pishaani, fronte
گونه = gune, guancia
صورت = surat, faccia
چانه = chaane, mento
گردن = gardan, collo
انگشت دست = angosht dast, dita della mano
بازو = baazu, braccio
شست = shast, pollice
مچ دست = moch dast, polso
مچ پا = moche paa, caviglia
ناخن = naakhon, unghia
زانو = zaanu, ginocchio
انگشت پا = angoshte paa, pollice del piede
ارنج = aarenj, gomito
ران = raan, coscia
ساق = saagh, stinco
ساعد = saaed, avambraccio

Siccome si parla più o meno del parrucchiere in questa lezione, volevo raccontarvi un piccolo aneddoto sull’igiene estrema degli iraniani.

Sono puliti fino all’incredibile! Io a certi ragionamenti non ci sarei mai arrivata.

Azizam è in lotta con il parrucchiere e il barbiere da quando sta in Italia. Per lui è scandaloso e lercio che il parrucchiere usi la stessa forbice per tutti, o che il barbiere ha un attrezzo per tutti, che pulirà pure..ma non è né personale né monouso.

In Iran il parrucchiere di fiducia ha una cassettina con tutti gli attrezzi del mestiere per ogni cliente, con tanto di nome sopra. Oppure, se non è il tuo parrucchiere abituale, ti porti da casa i tuoi pettini e forbici.

Da quando me l’ha detto Azizam la mia vita è cambiata! Adesso anch’io vedo microbi alieni e mostri uscire dalle forbici….grazie per avermi complicato l’esistenza! ahahhaha

Come nella migliore tradizione del libro abbiamo degli esempi che ci impediscono di dormire la notte:


Foto di un tizio “belli capelli” assurdo:

این تصویر مردی است با موی زیبا

Foto di un poveraccio pelato:

این تصویر مردی است  که طاس است
روی سرش مو ندارد


C’è bisogno di burlarsi di lui?

لازم داشتن = aver bisogno, servire (lazem dashtan)
تراشیدن = radersi (taraashidan)

Esempio pratico e utile:

کمک کنید لازم دارم
Komak konid lazem daaram.
Ho bisogno del tuo aiuto.

Per questa lezione è tutto. 


Se vi piace condividetela e non dimenticatevi d’iscrivervi alla mailing list per avere tutti gli aggiornamenti comodamente nella vostra casella di posta.

Nessun commento:

Posta un commento

Baghali polo

Un piatto che non mi stancherei mai di mangiare è baghali polo. Baghali polo significa riso alle fave. Ottimo, semplice e vegetari...